Analisi del 2015

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2015 per questo blog.

Ecco un estratto:

La sala concerti del teatro dell’opera di Sydney contiene 2.700 spettatori. Questo blog è stato visitato circa 22.000 volte in 2015. Se fosse un concerto al teatro dell’opera di Sydney, servirebbero circa 8 spettacoli con tutto esaurito per permettere a così tante persone di vederlo.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

Education first!

terrorismo_malala

Con le armi si possono uccidere i terroristi, con l’istruzione si può uccidere il terrorismo.

Rifletti su questa frase di Malala e scrivi un testo di almeno due colonne. Se vuoi, puoi seguire questa scaletta:

  • Introduzione: Chi è Malala Yousafzai? Puoi vedere qui.
  • Di quale terrorismo sta parlando Malala? Ovviamente dell’ISIS. Spiega di cosa si tratta. Puoi vedere qui e qui.
  • Come mai Malala attribuisce tanta importanza all’istruzione? Ascolta il suo discorso all’ONU.
  • Sei d’accordo con l’affermazione di Malala? Come pensi che l’istruzione possa riuscire a sconfiggere il terrorismo? Scrivi le tue riflessioni.
  • All’interno delle tue riflessioni puoi inserire, se lo ritieni opportuno, altri esempi in cui nella storia l’ignoranza ha provocato sofferenze e discriminazioni.
  • Conclusione: tu puoi dare un contributo a questa battaglia non violenta? In che modo?

 

Primi tentativi di analisi logica.

Frasi da analizzare tramite schema sul quaderno. Prima di procedere consiglio un ripasso approfondito di quanto studiato, ovvero: soggetto (anche sottinteso e partitivo), predicato verbale e nominale, attributo e apposizione, complemento oggetto (anche partitivo e pronominale).

  1. Tutte le ragazze invidiano Laura, tua sorella.
  2. Il professor Rossi mi ha rimproverato.
  3. È normale sbagliare.
  4. Ho comprato dei biscotti molto buoni.
  5. Quel concorso è una grande occasione.
  6. Molti turisti visitano Siena, una città molto antica.
  7. Sono arrivati degli ospiti.
  8. Matteo ama pescare.
  9. Ti cerca lo zio Alfonso.
  10. Ho incontrato Giacomo, che è un mio buon amico.
  11. Ho perso il libro che ho comprato.

Inserisco come promemoria lo schema delle prime tre frasi che abbiamo fatto insieme:

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Letture di Natale.

6683845059_90f3848330_o Cosa ci può essere di meglio che un buon libro per immergersi nell’atmosfera natalizia?

Ecco dunque una serie di consigli per tutte le classi. Fate attenzione alla legenda e… buona lettura!

* = classe prima
**= classe seconda
*** = classe terza

 

 

-C. Dickens, Il canto di Natale ** / ***
-C. Dickens, Il patto col fantasma ***
-A. Christie, Il Natale di Poirot ** / ***
-A. Christie, Il caso del dolce di Natale ** / ***
-J.R.R. Tolkien, Lettere di Babbo Natale * / **
-E.T. Hoffmann, A. Dumas, Lo Schiaccianoci. Una fiaba di Natale * / **
-R. Doyle, Rover salva il Natale * / **
-L. F. Baum, Vita e avventure di Babbo Natale *
-M. Leino, Miracolo in una notte d’inverno * / **
-J. Green, Let it snow ***
-J. Grisham, Fuga dal Natale ***
-C. Moore, Uno stupido angelo ***
-B. Nicodeme, T. Levefre, Sporca notte a Londra * / **
-A.C. Doyle, Sherlock Holmes: l’avventura del carbonchio blu ** / ***
-G.R. Martin, Il drago di ghiaccio *
-G. Kincaid, Un cane di nome Nat ** / ***
-M. G. Mazzucco, Il bassotto e la regina *
-J. Riordan, La notte in cui la guerra si fermò ***
-K. Kordon, Il Natale più bello *