I ricordi che ci hanno fatto diventare le persone che siamo.

Cari ragazzi di terza, eccoci alla fine del nostro percorso di scrittura del testo autobiografico.

Da più di un mese lavoriamo sui nostri ricordi più cari. Quello che siamo oggi è frutto di ciò che abbiamo vissuto nel passato. Ciò che stiamo vivendo adesso diventerà la rotta per il nostro futuro.

Vi siete impegnati. Tanto, tutti. Sarà un piacere leggere i vostri testi.

Come ultimo promemoria, vi lascio le slides che ci hanno aiutato a dare una forma adeguata ai nostri pensieri.

Teniamo in ordine il quadernone. (1B)

Per chi (… ehm…) si fosse distratto in classe, ecco i vari settori in cui dividere il quadernone ad anelli:

  • I miei territori di scrittura
  • Lezioni per scrittori
  • Poesia
  • Testo narrativo
  • Libri che vorrei leggere
  • Lezioni per lettori
  • Glossario
  • Annotazioni
  • Compiti

Vi ricordo che avete tempo fino a lunedì per organizzare il materiale poi… comincerà la nostra avventura!

Mi raccomando: leggete il vostro libro di lettura almeno per mezz’ora al giorno e ricordate il nostro motto…

SCRIVERE È PENSARE SULLA CARTA

Brava Isabella!

Ecco altre copertine: Bravi Tommaso, Chiara e Diletta!

Organizzazione del materiale (IB)

Cari ragazzi di IB, questo è il materiale che ci servirà per le ore di italiano, cercate di procurarvelo al più presto.

Un quadernone ad anelli con fogli a righe.

Consiglio: il quadernone ad anelli è molto comodo perché ci permetterà di organizzare al meglio le nostre lezioni, però purtroppo è piuttosto ingombrante. Cercate perciò di acquistarne uno leggero e sottile, come ad esempio quelli di plastica trasparente.

Ci occorreranno inoltre dei fogli a righe con i buchi: se trovate quelli con la costola laterale in plastica è meglio, così non rischiate che vi si rompano. In alternativa potete utilizzare i salvabuchi.

Il nostro quadernone sarà diviso in sezioni, perciò ci occorreranno circa dieci divisori (in plastica o cartoncino, a vostra scelta).

Un blocco a righe con le pagine preforate staccabili (senza buchi).

Un portalistini da tenere in classe, non tanto grande (20-30 buste). Metteteci un adesivo con nome e cognome.

Due quadernoni a righe, uno per Epica e uno per Grammatica.