Lorenzo il Magnifico

Cara ragazzi di prima, stamattina approfondiremo la figura di Lorenzo De’ Medici, detto il Magnifico, uno dei personaggi più importanti del Rinascimento italiano e ago della bilancia delle questioni politiche del tempo

Se non riesci a visualizzare il video, clicca qui.

Come sappiamo e abbiamo appena visto nel video, Lorenzo è scampato ad un attentato, la congiura De’ Pazzi. Ti ricordi le scritte sui muri che abbiamo visto durante la visita a palazzo Davanzati?

Davanzati_iscrizione_big
Fonte della foto.

Lorenzo non era solo un abile uomo politico, era anche un mecenate, un amante dell’arte e della letteratura e uno scrittore lui stesso. Leggiamo insieme la sua opera più famosa, “Il trionfo di Bacco e Arianna“. Qui sotto troviamo lo stesso episodio illustrato da Annibale Caracci nella Galleria Farnese a Roma.

Rome Palazzo Farnese ceiling Carracci frescos 04.jpg
Di Web Gallery of Art:   Image  Info about artwork, Pubblico dominio, Collegamento

Ecco ora l’interpretazione del Trionfo di Angelo Branduardi:

Ora leggete queste poesie che vi propongo. La prima è di Mimnermo, un poeta dell’antica Grecia:

mimnermo.png

E queste due sono di Orazio, poeta latino:

orazio

Cosa hanno in comune con il Trionfo di Lorenzo il Magnifico? Pensi che il signore di Firenze le conoscesse? Questo cosa può significare?

Non abbiamo ancora finito. Aprite il taccuino e fate lo schema a Y per la poesia che abbiamo appena letto e ascoltato (ormai siete super esperti, ma sei avete qualche dubbio qui ci sono le istruzioni).

Annunci

Federico II: stupor mundi.

Cari ragazzi di prima, stamattina in classe abbiamo parlato dell’affascinante figura storica di Federico II. Il nipote del Barbarossa fu soprannominato “stupor mundi” proprio per la sua personalità poliedrica (di “multiforme ingegno”… vi ricorda qualcuno?) che nel corso dei secoli ha dato vita ad una serie di miti e di leggende popolari sulla sua vita e le sue azioni. Qui puoi approfondire le sue vicende biografiche.

Qui sotto invece puoi vedere due interessanti lezioni introduttive sul personaggio:

Se non riesci a visualizzare il video, clicca qui.

Ecco una presentazione del castello preferito di Federico II: Castel Del Monte.

Se non riesci a visualizzare il video, clicca qui.

Il passatempo preferito di Federico II: la falconeria.

LA-BAMBINA-COL-FALCONE

 

Se il personaggio di Federico II vi ha incuriosito, vi consiglio la lettura del libro di Bianca Pitzorno “La bambina col falcone“, ambientato proprio durante questo periodo storico.

 

A tutti gli appassionati poi consiglio i due volumi dei “Diari di Federico II”. Per approfondire: diario primo e diario secondo.

 

Facciamo il punto sul laboratorio di lettura.

In Italia in media ogni persona legge poco più di un libro all’anno. Non sanno cosa si perdono, vero ragazzi di prima e seconda?

E voi, quanti libri avete letto in questo primo quadrimestre?

chart_1bchart_2b

Quali sono i libri che in questo primo quadrimestre ci hanno entusiasmato? Vediamoli insieme.

 

Libri preferiti in IB:

classifica1b

Libri preferiti in IIB:

classifica

La poesia è…

Ecco cosa è la poesia per i ragazzi di IB.

 

Poesia è…

La poesia è un cavallo che corre nel vento,

è un pensiero leggero come l’aria,

è la voglia di fermare su carta le emozioni.

 

La poesia è un sentimento nascosto,

è un’idea che viene da dentro.

La poesia è bellezza.

 

La poesia è ridere e piangere,

gioire e soffrire.

 

La poesia è una piuma leggera che svolazza nell’aria:

quando si ferma

osserva

e poi riparte in una nuova avventura.

 

La poesia è un respiro profondo,

è l’uso delle armi del cuore,

è un brivido,

è il dolce filo della passione.

 

La poesia è un binocolo che guarda e prende nota,

è un topo esploratore,

è un uccello che spicca il volo.

 

La poesia è un bagliore di pensieri dentro il nostro cuore,

è un bisbigliare di parole che non finiscono mai.

 

La poesia è un sogno che viene raccontato,

è l’amore che nasce dentro il nostro cuore,

è guardare il cielo e sorridere.

 

La poesia è sentirsi liberi

di portare alla luce i propri sentimenti

senza essere giudicati.

 

La poesia ti apre il cuore,

libera le parole dentro di te,

ti avvolge nel suo abbraccio e ti porta in mondi lontani.

 

La poesia non ferisce.

Ti fa innamorare

e unisce amici e nemici.

 

La poesia è fatta al 500% di cose da sognare.

L’estate: una stagione per leggere.

Cari ragazzi di prima (ormai quasi di seconda 😉 ), tra poco ci siamo: arrivano le vacanzeeeee!

Tra un gelato e una passeggiata, un tuffo in piscina e una gita in bici, cosa c’è di meglio che continuare il divertimento con un bel libro? Ricordatevi che abbiamo deciso di leggerne almeno quattro, ma con i vostri ritmi di lettura sono sicura che riuscirete a gustarvene molti di più.

Le letture sono, e lo saranno sempre, libere. Per chi vuole qualche suggerimento inserisco qui sotto una lista con alcuni spunti. Fate i coraggiosi, e osate anche generi che non avete mai… assaggiato. Buona scorpacciata.

Per ogni genere, i libri sono disposti dal più facile al più complesso.

AVVENTURA
-Matt Haig, Essere un gatto (recensione, prime pagine)
-Michelle Cuevas, Le avventure di Jacques Papier (recensione)
-Paola Zannoner, Zorro nella neve (booktrailer)
-Katherine Randall, La ragazza dei lupi (recensione)
-Ferenc Mornàr, I ragazzi della via Pal (un libro in tre minuti)

STORIE DI ARTÙ E DEI SUOI CAVALIERI
-Paola Zannoner, La magica storia di Re Artù (recensione)
-Teresa Buongiorno, Camelot. L’invenzione della Tavola rotonda (recensione, anteprima)
-Luisa Mattia, Merlino. Il destino di un giovane mago (booktrailer)
-Domenico Volpi, Re Artù e i cavalieri della tavola rotonda (anteprima)

HORROR (dal meno al più pauroso)
-Anthony Horowitz, Villa Ghiacciaossa (recensione)
-Domenica Luciani, La scuola infernale (recensione)
-Lemony Snicket, Una serie di sfortunati eventi: l’inizio (recensione, trailer della serie tv)
-Otfried Preusser, Il mulino dei dodici corvi (recensione)
-Robert Swindells, La stanza 13 (booktrailer, incipit)
-Leander Deeny, Gli incubi di Hazel (recensione)

ROMANZI DI FORMAZIONE
-Victoria Jamieson, Roller Girl [graphic novel] (recensione, prime pagine)
-Kate DiCamillo, Miss Little Florida (recensione, prime pagine)
-Guido Sgardoli, Dragon Boy (recensione)
-Gaia Guasti, Maionese, Ketchup o latte di Soia (recensione, booktrailer)
-Katherine Rundell, Sophie sui tetti di Parigi (recensione, booktrailer)
-Jerry Spinelli, Gli indivisibili (recensione)
-Ursula K. Le Guin, Agata e la pietra nera (recensione, incipit)

STORIE DI SPORT
-Antonio Ferrara, Garrincha [graphic novel] (recensione)
-Federico Appel, Pesi massimi [graphic novel ad alta leggibilità] (recensione, anteprima)
-Paola Zannoner e Fiona May, Il salto più lungo (anteprima)
-Cristiano Cavina, L’ultima stagione da esordienti (recensione, booktrailer)

STORIE PER RIDERE
-Eva Ibbotson, Lady Agata e i tanto abominevoli yeti gentili (recensione)
-Ian McEwan, L’inventore di sogni (recensione, incipit)
-Oscar WIlde, Il fantasma di Canterville (recensione)
-Stefano Benni, Margherita Dolcevita (booktrailer)

ROSA
-Paola Zannoner, Dance! (recensione)
-Timothée de Fombelle, Tu sei il mio mondo (recensione)
-William Goldman, La principessa sposa (recensione)

GIALLI
-Kim Slater, Smart (recensione, prime pagine)
-Vanna Cercenà, Giovanni Boccaccio e la ragazza scomparsa (recensione)
-Silvia Vecchini, Dante e il circolo segreto dei poeti (recensione)
-Janna Cairoli, Leonardo e l’enigma di un sorriso (recensione, anteprima)
-Vanna Cercenà, Marco Polo e l’anello del Bucintoro (recensione, prime pagine)
-Valeria Conti, Michelangelo e la lettera misteriosa (recensione, anteprima)
-Valeria Conti, Donatello. Intrighi e sospetti tra le nuvole (recensione)
-Alexander McCall Smith, Precious e la collina dei misteri (recensione, prime pagine)
-Riccardo Davico, Il mistero del faro (recensione)
-Agatha Christie, Assassinio sull’Orient Express (recensione)
-Agatha Christie, Assassinio allo specchio (recensione)

FANTASY
-Katherine Paterson, Un ponte per Terabithia (recensione)
-Luc Besson, Arthur e il popolo dei Minimei (recensione)
-Diana Wynne Jones, Vita stregata (recensione)
-Diana Wynne Jones, Il castello errante di Howl (recensione, trailer del film di animazione)
-Jeanne DuPrau, La città di Ember (recensione)
-Kristin Cashore, Graceling (recensione, booktrailer)

FANTASCIENZA
-Bianca Pitzorno, Extraterrestre alla pari (recensione)
-Ted Hughes, L’uomo di ferro (recensione)
-Anne-Laure Bondoux, Linus Hoppe: contro il destino (recensione)
-Tommaso Percivale, Human (recensione)