Il Buon Governo.

Il ciclo di affreschi “Allegoria ed effetti del Buono e del Cattivo Governo” di Ambrogio Lorenzetti si trova nella Sala dei Nove (o Sala della Pace) del Palazzo Pubblico della nostra città, Siena.

Rappresenta un importante documento storico in quanto ci consente di capire come si viveva in un comune medievale, sia in città che in campagna.

Clicca qui se non visualizzi la presentazione correttamente.

Video degli affreschi:

Annunci

La giara di Pirandello.

La testa ben fatta

Vi propongo la visione dell’adattamento cinematografico della novella di Luigi Pirandello “La giara”, realizzato dai fratelli Taviani nel 1984 e collocato all’interno del film Kaos.

Come ben sapete, questa novella appartiene alla prima fase della produzione di Pirandello, ancora legata a scelte stilistiche vicine al verismo.

La vicenda raccontata nella novella e nel film è la medesima, anche se si possono notare alcune differenze legate principalmente a esigenze cinematografiche.

DOMANDE:

  1. Nel film, il racconto della vicenda si apre in modo diverso rispetto alla novella. Nell’adattamento cinematografico, colui che trasporta la giara chiede ad un contadino di chi siano i campi circostanti. Quale altra novella ti ricorda questo passaggio? Perché il regista ha scelto proprio di citare questa novella? Ci sono delle affinità tra le due?
  2. Una differenza sostanziale si ritrova nella scena della rottura della giara: come accade nella novella e come succede invece nel film?
  3. Nell’adattamento cinematografico i contadini assumono…

View original post 28 altre parole

L’eccidio di Sant’Anna di Stazzema.

Tra pochi giorni ci recheremo in visita a Sant’Anna di Stazzema per rendere omaggio alle vittime di questa inutile e crudele strage.

In classe ne stiamo parlando da tempo; per riepilogare quanto detto vi propongo la visione di alcuni filmati.

Breve ricostruzione dei fatti:

Se non riesci a visualizzare il filmato, clicca qui.

La sentenza di condanna degli ufficiali tedeschi:

Se non riesci a visualizzare il filmato, clicca qui.

Letture dal libro di Lorenzo Guadagnucci “Era un giorno qualsiasi”:

Il problemi del continente africano.

I problemi dell'Africa

Per approfondire la mappa concettuale che abbiamo visto in classe, ecco dei link utili:

I trattati di pace dopo la Seconda guerra mondiale.

La testa ben fatta

tackkCari ragazzi di terza, ecco a voi sul blog il primo lavoro che abbiamo realizzato su Tackk, una piattaforma che ci permette di costruire pagine multimediali sull’argomento scelto.

Vi invito a scaricare l’applicazione sul tablet (la trovate sul Google Play, i pigri possono cliccare qui) e provare a giocarci un po’.

Intanto studiate i trattati di pace dopo la Seconda guerra mondiale 🙂

View original post